mercoledì 30 aprile 2014

Torta tutto Cioccolato


Dopo la Pasqua la cioccolata abbonda nelle nostre case.... fare un dolce è la cosa più semplice e veloce per sbarazzarsene!!!

Ingredienti per una teglia di cm.20 di diametro:
250 gr. cioccolato al latte
100 ml. panna fresca
3 uova
80 gr. zucchero
2 cucchiai di farina 00
1 cucchiaio cacao amaro
1 bustina lievito chimico
1 cucchiaio di liquore


Procedimento:
Far sciogliere il cioccolato, unire lo zuccchero e le uova, la panna, la farina ed il cacao.
Mescolare bene ed unire il liquore ed il lievito.
Imburrare ed infarinare la teglia, mettere in forno a 180° per 30 minuti.

Nel frattempo preparare il cioccolato per la glassatura.

Ingredienti per la glassa:
125 gr. cioccolato al latte
125 gr. cioccolato bianco
40 ml. latte


Procedimento:
Fondere il tutto ed amalgamare bene.
Trascorso il tempo di cottura, sfornare e dopo dieci minuti sformare il dolce su di un vassoio di plastica.
Appena sarà tiepido cospargerlo interamente con la glassa al cioccolato e porlo in frigo per trenta minuti a solidificare.



Trascorso il tempo guarnire con 50 gr. di cioccolata fondente, in questo dolce la cioccolata è la regina in tutti i sensi.
Una volta guarnito il dolce porlo su di un vassoio da portata e servire volendo con delle fragole glassate al cioccolato.


N.B. Abbinare ad un ottimo Aleatico dell'Elba Toscana. 

6 commenti:

  1. Sei bravissima!!! Anche la decorazione è bellissima, complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti...molto graditi. Monica

      Elimina
  2. Ciao Monica dolce amica, che meraviglia, come vedi non mi sbaglio a dire che sei una creativa in questo campo, una torta che provoca libidine solo a guardarla e poi e decorata perfettamente che non sarei capace a farlo. Mo però mi devi togliere una curiosità: come hai fatto a fare la forma della torta in special modo i bordi così rialzati, rassomiglia più ad una pasta frolla, quello che mi sorprende è la fetta tagliata, forse hai uno stampo speciale?Ti ringrazio di cuore se mi sbrogli questo mio enigma. Con affetto Lucio. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innanzitutto grazie ancora una volta dei deliziosi complimenti. Poi ti svelò il segreto, ho semplicemente usato uno stampo a cerniera, la torta quando è in forno tende a gonfiare, ma a fine cottura si risgonfia solo al centro, in questo modo si creano i bordi. Grazie e spero di essere stata utile. Monica

      Elimina
  3. Ciao Monica, questa torta e degna di un pasticcere, sei bravissima! E perfetta in ogni particolare... complimenti per la torta! È per il Blog.
    Un abbraccio Laura:-)

    RispondiElimina
  4. I tuoi commenti sono preziosi per me. Sei stata veramente molto cara. Grazie Monica

    RispondiElimina

ti puo interessare............